You are currently viewing Progetto BEYOND: “Raccontaci la tua pratica”

Progetto BEYOND: “Raccontaci la tua pratica”

  • Autore dell'articolo:
  • Articolo pubblicato:Settembre 14, 2021
  • Categoria dell'articolo:News

PROGETTO BEYOND – LABORATORIO
“Raccontaci la tua pratica”

20 settembre dalle 9.30 alle ore 13
Sede UIL, via Lucullo 6 – Roma
La UIL in collaborazione con IRASE Nazionale, sta lavorando insieme a colleghi di altri Paesi europei per il progetto BEYOND, un’iniziativa di 24 mesi promossa da 6 partner provenienti da Italia, Lituania, Bulgaria e Belgio, per contribuire ad affrontare gli stereotipi di genere nell’Educazione e cura della prima infanzia.

L’intento è quello di migliorare l’offerta educativa, mediante la rimozione di stereotipi di genere praticati da educatori, genitori e famiglie. L’obiettivo è il superamento dei limiti che la presenza di stereotipi di genere determinano sul pieno sviluppo personale e professionale dei nostri bambini e delle nostre bambine.
Per fare ciò, stiamo richiedendo la vostra collaborazione sia nella comprensione del livello di consapevolezza e attenzione rispetto agli stereotipi di genere nell’educazione della prima infanzia sia nel ricercare buone pratiche implementate, a livello locale o nazionale, da asili nido e scuole materne, e/o da associazioni di genitori o promosse attraverso iniziative delle pubbliche amministrazioni.

Il giorno 20 settembre dalle 9.30 alle ore 13, si svolgerà presso la sede UIL, via Lucullo 6 – Roma
la prima edizione del laboratorio “Raccontaci la tua pratica”

Il laboratorio si aprirà con una breve presentazione del progetto e un’introduzione allo specifico tema e alla sua rilevanza.
A seguire si procederà  con il confronto e lo scambio tra tutti i/le partecipanti consapevoli che grazie al dialogo e al confronto tra le diverse prospettive saremmo tutte/i insieme in grado di comprendere quali competenze sono maggiormente necessarie da parte delle educatrici e degli educatori, affinché diventino i/le vere/i protagoniste/i del processo di cambiamento verso un’offerta educativa più inclusiva fin dalla prima infanzia.
La partecipazione si configura come attività di formazione ai sensi degli artt. 64 e 67 del CCNL.

Scarica locandina in PDF >>