You are currently viewing IRASE Nazionale Partner con UIL del progetto BEYOND

IRASE Nazionale Partner con UIL del progetto BEYOND

  • Autore dell'articolo:
  • Articolo pubblicato:Settembre 23, 2021
  • Categoria dell'articolo:News

IRASE Nazionale, insieme a UIL, è partner del progetto europeo BEYOND che unisce partner da alcuni Paesi (Italia, Lituania, Bulgaria e Belgio) finalizzato a promuovere standard comuni sul tema dell’educazione di genere e alla parità, al contrasto agli stereotipi e ai pregiudizi, nelle scuole di infanzia e primaria. Il referente per IRASE Nazionale è il Dott. Gianmarco Capogna, esperto di politiche di genere e di non discriminazione già collaboratore della struttura Nazionale.

Il tema dell’educazione di genere è particolarmente caro ad IRASE che da anni organizza percorsi di formazione per docenti e personale scolastico incentrati sull’attuazione delle disposizioni nazionali e nella Convenzione di Istanbul dove si sottolinea il ruolo centrale della scuola nel contrasto alla violenza di genere.

La Presidente dell’Irase, Mariolina Ciarnella, nel suo intervento, ha sottolineato che la scuola ha un ruolo decisivo come istituzione chiamata a cambiare la cultura a combattere le diseguaglianze e le discriminazioni che ne sono all’origine e a promuovere lo sviluppo in ragazze e ragazzi di competenze relazionali fondate sul rispetto delle differenze, la cultura della parità e la mediazione non violenta dei conflitti, nell’obiettivo principale che è: quello di creare CITTADINI davvero consapevoli.
Per questo, si devono creare cambiamenti culturali e sociali affinché si modifichi la prospettiva delle cose, non con una logica emergenziale, ma facendo cultura attraverso un percorso articolato e specifico sul tema

Lunediì 20 settembre si è svolto un incontro laboratoriale in presenza presso la sede di UIL a Roma, insieme ad undici docenti che in questi anni sono state promotrici e protagoniste di progetti su questi temi.

Durante l’incontro dopo una presentazione del progetto europeo e della cornice di riferimento, a cura di Rossella Benedetti (UIL Scuola) e Sonia Ostrica (UIL Pari Opportunità), si è aperto un dibattito, moderato da Gianmarco Capogna, che ha visto le docenti partecipanti presentare i progetti e far emergere punti di forza e debolezza, in particolare in riferimento alle lacune del quadro normativo nazionale che appare decisamente carente rispetto agli standard delle risoluzioni e delle linee guida a livello europeo.

All’appuntamento romano ne seguiranno altri, probabilmente in formato online, con le quali UIL e IRASE raggiungeranno anche altre docenti che in tutta Italia si sono rese partecipi di iniziative sui temi dell’educazione di genere e di contrasto a stereotipi e pregiudizi per far emergere il contributo italiano che sarà sottoposto a livello europeo per il pieno raggiungimento degli obiettivi indicati dal progetto BEYOND.

Foto Gallery

UIL Progetto Beyond